Il ponte di Vivara, che era il più lungo del mondo

di Francesco Li Volti

Tra Procida e Vivara scorre un ponte di più di 300 metri, che collega le due isole, donando al paesaggio il ricordo antico di un cratere sommerso. Lungo 362 metri, è stato costruito dal 2 al 10 Luglio del 1957 grazie agli operai dell’acquedotto campano. Costruito con 40 tubi innocenti, 40 morsetti, 34 picchetti di un metro e mezzo, 2500 metri di corda, 500 metri di cavi d’acciaio, una trivella e un verricello, attraversare il ponte di Vivara è un vero spettacolo.

La storia del ponte di Vivara

Come dicevamo fu costruito dall’acquedotto campano, che tuttora ne è proprietario, per portare l’acqua dalla terraferma ad Ischia. Al suo interno, infatti, passano le tubazioni che continuano poi sotto la scala che porta a Vivara e proseguono verso Ischia per vie sottomarine, grazie al principio dei vasi comunicanti che mantengono costante il flusso.
Fino al 1999, prima cioè che i cancelli di Vivara fossero chiusi a causa dell’inagibilità del ponte stesso, era possibile partecipare a visite guidate gratuite.

ponte di vivara
Il ponte di Vivara-Foto di Rosa Di Silvestre

Il ponte di Vivara: da Record

Il 15 luglio 2001, Vivara entrò ufficialmente nel Guinness dei Primati grazie al ponte tibetano più lungo del mondo, costruito tra il promontorio di Santa Margherita e l’isolotto di Vivara, appunto. L’evento fu organizzato dall’associazione Sportchallengers, presieduta da Carlo Ferrari.

Il record però è stato abbattuto nel 2014 quando, dopo sette mesi di lavoro e una spesa di due milioni di euro per realizzarlo, ci fu l’inaugurazione dell’Highline 179. Con i suoi 405 metri, sospeso a 112 metri dal suolo, il ponte tibetano che si trova Reutte, in Austria, sotto il quale scorre un’autostrada che collega le rovine della fortezza medievale di Ehrenberg e i resti di Fort Claudia, una fortificazione del XVII secolo, è la passerella aerea più lunga del Pianeta, come è stato riconosciuto dal Guinness dei Primati.


Diventa un sostenitore!

Abbiamo deciso di eliminare le pubblicità dal sito web per garantire la massima godibilità delle nostre storie. Abbiamo però bisogno di un sostegno economico per mantenere in vita le nostre attività di redazione: unisciti ai sostenitori della nostra piattaforma, per te tanti vantaggi e video in anteprima!

2 Commenti

mauro %2$

interessante la tua pagina dei ponti così come quella di vedere Napoli dallo stesso pensiero e a proposito di questa mia Napoli vorrei gridare…ai governanti salviamola

Rispondi
caro ferraril %2$

come si fa a scrivere del ponte record 2001, senza sapere che il guinness fu voluto dall’allora presidente della provincia di napoli amato lamberti per sensibilizzare l’opinione pubblica sullo stato di degrado del vero ponte che unisce procida a vivara?

come si fa a scrivere dell’isolotto di vivara, senza sapere che il guinness fu voluto dall’allora presidente della provincia di napoli amato lamberti al fine di far diventare vivara una riserva naturale protetta?

e dell’isolotto di vivara con l’obietto di far diventare vivara una riserva protetta?

Rispondi

Lascia un commento


Warning: Undefined array key "allow_sel_on_code_blocks" in /home/storiena/public_html/wp-content/plugins/wccp-pro/js_functions.php on line 234
error: AVVISO: Non puoi copiare il contenuto!