洗发水,当披头士乐队还是那不勒斯人时

弗朗西斯卡·卡瓦洛

Gli Shampoo nacquero da uno scherzo al quale crebbero in molti. Era il 1976 e si doveva celebrare la la vittoria della partita di calcio Napoli-Liverpool, e quale miglior soluzione se non chiamare la band simbolo del Regno Unito, ossia i Beatles? Ma la storia andò diversamente.

Gli Shampoo, Napoli internazionale

I ragazzi che si esibirono non erano ovviamente i Beatles, ma quattro napoletani che proponevano delle cover con testi in napoletano. Il gruppo era formato da Lino d’Alessio, voce e chitarra, Costantino Iaccarino, voce e basso, Massimo d’Alessio, voce, chitarra e batteria, Pino de Simone, voce e chitarra.

Gli Shampoo, quando i Beatles erano napoletani
Copertina Album degli Shampoo

Colui che richiese la presenza del gruppo dopo la vittoria della partita fu l’allora presidente della S.S.C. Napoli, ossia il presidente 费莱诺, il quale con grande sarcasmo, che da sempre ci contraddistingue, volle esultare per la vittoria prendendosi beffa del gruppo più celebre proveniente dalla stessa Liverpool sconfitta, ossia i Beatles, e facendoli esibire a Radio Antenna 卡普里。

Uno dei brandi più celebri degli Shampoo

Seppur breve la parentesi musicale che infuocò questi giovani, si tratta di è una delle tantissime satire create dai napoletani, in questo caso proprio per la fede calcistica e per beffarsi in modo giocoso dell’avversario.

Musica, lavoro e amore

I ragazzi, ormai conosciuti e amati, divennero sempre più celebri, anche se in realtà le loro vite erano umili, come i loro lavori. Attualmente dopo quasi quarant’anni, nonostante la travagliata vita del gruppo al quale si rifacevano, vivono ancora di musica, tenendo in vita quel sogno chiamato The Beatles.

参考书目

Il dizionario della canzone italiana, editore Armando Curcio (1990)

成为支持者!

我们决定从网站上删除广告,以确保最大程度地享受我们的故事。但是,我们需要资金支持来维持我们的编辑活动:加入我们平台的支持者,为您提供许多优势和预览视频!

发表评论

错误: 注意: 您不能复制内容!